Google in campo per l’ultimo dibattito repubblicano

Primarie, ultimo atto in tv. E non solo, anche la piattaforma di Google scende in campo.

Domani negli Stati Uniti andrà in onda su Fox News l’ultimo dibattito presidenziale tra i candidati repubblicani alle primarie, prima che inizino i caucus in Iowa. Google, partner insieme a Fox dell’evento, integrerà nuovi componenti nel dibattito per aiutare le persone ad informarsi: un modo per ascoltare direttamente le proposte dei candidati, i dati in tempo reale su Google Trends e le domande da alcune delle voci più importanti di YouTube.

Durante queste occasioni di confronto, molte persone si riversano sul web per conoscere meglio i politici. Google permetterà di trovare direttamente le proposte e le piattaforme programmatiche dei candidati in tempo reale nei risultati di ricerca con “Fox News debate”. Questo servizio sperimentale permetterà ai cittadini di compiere scelte più informate e ai candidati di condividere idee e posizioni che non hanno avuto tempo di affrontare durante la diretta televisiva o confutare i loro avversari attraverso testi, video e infografiche.

CZqz_RtXEAAPq10

Nel corso del dibattito, Google utilizzerà gli insight di Google Trends per offrire particolari spunti sui candidati, argomenti di dibattito, temi chiave e la classifica dei candidati più cercati sul web. Inoltre, i telespettatori potranno rispondere a determinate domande cercando “Fox News debate” sul motore di ricerca. Fox News tratterà le risposte dopo il dibattito.

Infine, tre youtubers, Nabela Noor, Mark Watson e Dulce Candy si uniranno ai moderatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *