Il mese di marzo secondo SartoriaPolitica: la media

Nel mese di marzo abbiamo analizzato 5 istituti demoscopici: SWG, EMG, IPR Marketing, Ixè e Index Research. Quattro di loro, ad esclusione di SWG, hanno sempre dato in testa alle preferenze degli italiani il Movimento 5 Stelle: il sondaggio di IPR Marketing condotto nella settimana 20-26 marzo, è quello che segnala il maggior distacco tra Leggi di piùIl mese di marzo secondo SartoriaPolitica: la media[…]

Media sondaggi elettorali (6-12 marzo 2017)

Nella settimana 6-12 marzo 2017, abbiamo messo a confronto i sondaggi di 5 istituti: EMG, SWG, IPR Marketing, Index Research e Ixè. Gli effetti della scissione sono ben visibili nei dati del Partito Democratico, ormai seconda forza dietro al Movimento 5 Stelle. Per quanto riguarda l’area del centrodestra, la Lega Nord si attesta tra il Leggi di piùMedia sondaggi elettorali (6-12 marzo 2017)[…]

Simulazione elezioni: nessun vincitore

La decisione della Consulta di bocciare il ballottaggio e mantenere un premio di maggioranza al 40% ha reso di fatto applicabile sin da subito una nuova legge elettorale proporzionale con una soglia di sbarramento al 3%. Allo stato attuale, il premio di maggioranza è inarrivabile per tutte le forze politiche in campo. Simulando oggi una stima dei Leggi di piùSimulazione elezioni: nessun vincitore[…]

Referendum, si fanno i conti: comitati al lavoro con il pallottoliere

Il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, qualche giorno fa ha fornito i suoi numeri della vittoria: “Servono il 60% di affluenza e 15 milioni di voti”. A poche ore dall’apertura delle urne per la consultazione sulla riforma della Carta costituzionale, i comitati fanno i conti. L’obiettivo auspicato dal capo del Governo mai è stato raggiunto Leggi di piùReferendum, si fanno i conti: comitati al lavoro con il pallottoliere[…]

Referendum, Sì o No? È testa a testa ma gli indecisi faranno la differenza

Ad un mese esatto dal referendum costituzionale il fronte del No rallenta. Secondo il sondaggio Ixè, tra il Sì e il No, in questo momento c’è solo un punto di distacco. Il riavvicinamento dei sostenitori delle riforme è dovuto all’aumento di coloro che andranno sicuramente a votare, dal 56 al 58% in una settimana; una quota Leggi di piùReferendum, Sì o No? È testa a testa ma gli indecisi faranno la differenza[…]

M5S, il caos romano che può provocare il tornado nazionale

Il sondaggio SWG è il primo a registrare un calo di consensi del Movimento 5 Stelle (-4,4% in una settimana). L’effetto-Roma di questi ultimi giorni ha sferrato il suo primo colpo. Una battuta d’arresto che, dati alla mano, ha favorito le forze radicali e di opposizione. La Lega Nord è il partito che ne trae più Leggi di piùM5S, il caos romano che può provocare il tornado nazionale[…]

Elezioni, per Demopolis vince il partito astensione. Pd e M5S al ballottaggio

Qualcuno cresce, i partiti; altri scendono, gli elettori. Se si votasse oggi per la Camera, il Pd sarebbe il primo partito con il 32% dei consensi, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 26%: entrambi si ritroverebbero in uno scontro serrato al ballottaggio, previsto dalla nuova legge elettorale. E’ lo scenario politico che emerge da un Leggi di piùElezioni, per Demopolis vince il partito astensione. Pd e M5S al ballottaggio[…]

Forza Italia, tra crisi di identità e rinascita

Ventidue anni fa rappresentava il nuovo, a distanza di 8030 giorni appare stanco e affaticato. Un soggetto politico comunicativo che ha invaso la politica cambiando le regole del gioco. La formula di successo della nascita di Forza Italia risiede tra un utilizzo delle tecniche di marketing per individuare la forte domanda di antipolitica e il ricordo Leggi di piùForza Italia, tra crisi di identità e rinascita[…]

La sfida di Roma

Il premier Matteo Renzi lo ha annunciato durante la conferenza di fine anno: “A Roma si voterà a giugno”. Ma com’è la situazione negli schieramenti politici a pochi mesi dalle elezioni? Nel centrosinistra, il Partito democratico scende in campo con Roberto Giachetti, ex radicale convertito al renzismo e oggi vicepresidente della Camera, Stefano Fassina, ex viceministro dem, Leggi di piùLa sfida di Roma[…]