Due vicepremier a confronto: i motivi del sorpasso di Salvini a Di Maio

(La nostra analisi su Today.it) Il sorpasso. Il titolo del film-capolavoro di Dino Risi oggi può essere applicato alla media dei sondaggi politici, dopo i primi cento giorni di governo gialloverde, con la Lega che supera il M5s: Salvini mette la freccia e, secondo gli istituti di ricerca, guarda il collega vicepremier Di Maio dallo Leggi di piùDue vicepremier a confronto: i motivi del sorpasso di Salvini a Di Maio[…]

L’alleanza Movimento 5 Stelle – Lega c’è già (e vale il 54% dei consensi)

(La nostra analisi per Today.it) La collaborazione per la stesura del “Contratto per il governo del cambiamento” e il successivo accordo trovato dai leader delle due formazioni politiche per la scelta dei ministri potrebbe rappresentare la base per una successiva alleanza di natura puramente tattica o elettorale. Il cartello Movimento 5 Stelle – Lega, in così pochi Leggi di piùL’alleanza Movimento 5 Stelle – Lega c’è già (e vale il 54% dei consensi)[…]

Verso un governo: tutti gli scenari possibili

(La nostra analisi su Today.it) Prima di snocciolare le possibilità di formazione di governo tra i vari partiti, vi sottoponiamo a titolo di ripasso alcune soluzioni che si susseguite nelle ultime legislature. A dimostrazione che, spesso, il bandolo della matassa giunge da una spaccatura interna e non da accordi tra i maggiori partiti. Anche se, Leggi di piùVerso un governo: tutti gli scenari possibili[…]

Salvini e il “Carroccio a Cinquestelle” per lanciare l’opa sul centrodestra

(La nostra analisi su Today.it) Il nuovo scenario che si va a configurare nel post-voto è molto diverso da quello che i sondaggi ci mostravano fino a quindici giorni prima del 4 marzo. Nella nostra prima media sondaggi elaborata dopo le elezioni politiche si evidenzia come i partiti usciti in qualche modo vincitori dalle urne, Leggi di piùSalvini e il “Carroccio a Cinquestelle” per lanciare l’opa sul centrodestra[…]

Elezioni, gli ultimi sondaggi prima del voto

(La nostra analisi su Today.it) Chi vince le elezioni? A due settimane dal voto arriva lo stop alla pubblicazione delle rilevazioni demoscopiche e gli ultimi sondaggi rivelano come lo zoccolo duro di elettori è totalmente fidelizzato da non cambiare idea neppure in presenza di eventi che mescolano cronaca e politica come il caso della rimborsopoli pentastellata o le Leggi di piùElezioni, gli ultimi sondaggi prima del voto[…]

Elezioni Regione Lazio, Zingaretti in fuga. Il voto disgiunto potrebbe premiare Pirozzi

(Dal blog su RomaToday) Siamo appena entrati nell’ultima settimana nel quale sarà possibile pubblicare sondaggi politici elettorali in previsione delle prossime elezioni regionali del 4 marzo 2018. Nell’ultimo periodo, nel Lazio, sono state pubblicate delle rilevazioni demoscopiche da parte degli istituti Piepoli, Izi e Ipsos. I risultati resi noti evidenziano tutti un netto distacco da Leggi di piùElezioni Regione Lazio, Zingaretti in fuga. Il voto disgiunto potrebbe premiare Pirozzi[…]

Il mese di marzo secondo SartoriaPolitica: la media

Nel mese di marzo abbiamo analizzato 5 istituti demoscopici: SWG, EMG, IPR Marketing, Ixè e Index Research. Quattro di loro, ad esclusione di SWG, hanno sempre dato in testa alle preferenze degli italiani il Movimento 5 Stelle: il sondaggio di IPR Marketing condotto nella settimana 20-26 marzo, è quello che segnala il maggior distacco tra Leggi di piùIl mese di marzo secondo SartoriaPolitica: la media[…]

PrimariePD, la media di SartoriaPolitica

Le votazioni nei seimila circoli del Pd sono iniziate ieri e andranno avanti sino al 2 aprile. Poi sarà la volta delle convenzioni provinciali e nazionali, che si concluderanno il 9 aprile ed è da questa data che parte, ufficialmente, la corsa dei candidati alla segreteria dei democratici. In questa prima fase congressuale, infatti, si Leggi di piùPrimariePD, la media di SartoriaPolitica[…]

Media sondaggi elettorali (6-12 marzo 2017)

Nella settimana 6-12 marzo 2017, abbiamo messo a confronto i sondaggi di 5 istituti: EMG, SWG, IPR Marketing, Index Research e Ixè. Gli effetti della scissione sono ben visibili nei dati del Partito Democratico, ormai seconda forza dietro al Movimento 5 Stelle. Per quanto riguarda l’area del centrodestra, la Lega Nord si attesta tra il Leggi di piùMedia sondaggi elettorali (6-12 marzo 2017)[…]