Elezioni Roma, centrodestra disintegrato: ma al ballottaggio Raggi asfalta Giachetti

Una catastrofe per i partiti tradizionali. Un successo per i movimenti antisistema. Campidoglio al M5s, con Virginia Raggi; Pd che resta a guardare, con Roberto Giachetti candidato sindaco; centrodestra disintegrato, con qualsiasi candidato che bucherebbe l’appuntamento con il ballottaggio per Roma. Si può sintetizzare così il sondaggio che Index ha effettuato per PiazzaPulita, talk show Leggi di piùElezioni Roma, centrodestra disintegrato: ma al ballottaggio Raggi asfalta Giachetti[…]

Prima Milano, ora Roma: cinesi pronti a votare. Sul bilancio delle preferenze possono contare

I numeri parlano. E tanto. Così la bufera sulla comunità cinese che ha votato alle primarie milanesi, lo scorso weekend, per scegliere il candidato sindaco a palazzo Marino, si risolve in una cifra: 1,5%. Su 60mila votanti, solo uno su 10 era originario della Cina. Non tanti da essere decisivi nella vittoria finale di uno Leggi di piùPrima Milano, ora Roma: cinesi pronti a votare. Sul bilancio delle preferenze possono contare[…]

Il fantasma Marino e Giachetti non vola: il sondaggio che fa tremare il Pd

Il voto nella capitale si avvicina e il Pd trema. Perché i candidati forti ‘non tirano’ e l’ala sinistra è in fibrillazione. In campo per le primarie i candidati ci sono: Roberto Giachetti, vicepresidente della Camera; Roberto Morassut, ex assessore all’urbanistica nella giunta Veltroni; Stefano Pedica; Domenico Rossi, sottosegretario alla difesa e Gianfranco Mascia, portavoce dei Leggi di piùIl fantasma Marino e Giachetti non vola: il sondaggio che fa tremare il Pd[…]

Milano, primarie e quel sondaggio fantasma: ma questi studi non sono un oracolo

Un rush finale con il sapore del giallo. La colpa è tutta di un sondaggio fantasma. E così l’ultimo confronto in tv tra i fantastici quattro per le primarie milanesi Francesca Balzani, Iannetta, Pierfrancesco Majorino e Giuseppe Sala (tutti rigorosamente in ordine alfabetico), più che concentrarsi sui programmi per il capoluogo lombardo si perde nella Leggi di piùMilano, primarie e quel sondaggio fantasma: ma questi studi non sono un oracolo[…]

Le primarie in New Hampshire, l’ultimo banco di prova per Chris Christie

Il caucus in Iowa ha generato una scossa bella forte alla politica americana. O almeno all’interno del partito repubblicano. In molti si aspettavano la vittoria di Donald Trump che non c’è stata e soprattutto Marco Rubio è diventato (non a sorpresa) il candidato da tenere sotto osservazione. L’ex governatore dell’Arkansans, Mike Huckabee, è stato il Leggi di piùLe primarie in New Hampshire, l’ultimo banco di prova per Chris Christie[…]

La notte delle primarie in Iowa

Iowa, primo atto. Tutto quello che sapevamo sulle primarie americane si è realizzato. Se pensavamo che bastasse seguire i sondaggi, ci sbagliavamo. L’unica certezza che avevamo è stata smentita dai fatti. Andiamo con ordine. Donald Trump, il miliardario, dato per mesi in testa ai sondaggi in Iowa è arrivato secondo. Marco Rubio, contro ogni previsione Leggi di piùLa notte delle primarie in Iowa[…]

Milano, fenomenologia di un endorsement

Quanto può essere determinante, in termini di voti, un endorsement da parte del sindaco uscente? In una recente ricerca, il 54,8% degli elettori ha risposto positivamente alla domanda posta dai ricercatori di Ipr marketing sulla disponibilità a rivotare chi oggi guida la loro città, con un aumento dell’1,4% che riporta la colonnina del consenso ai Leggi di piùMilano, fenomenologia di un endorsement[…]