Il Movimento 5 Stelle paga il caso Roma: -2% di consensi

Al primo sondaggio sulle intenzioni di voto, dopo le ultime vicende romane, il Movimento 5 Stelle registra un calo del 2%, secondo una rilevazione SWG su un campione di 1.500 interviste. Giocandosi la crescita delle ultime settimane, tornando ad essere il terzo polo (al 26,8%). Al secondo posto torna forte il centrodestra: la somma dei Leggi di piùIl Movimento 5 Stelle paga il caso Roma: -2% di consensi[…]

Le grandi manovre del Pd: nei sondaggi il partito di Renzi resiste

Allo stesso tempo due partite: da un lato, le consultazioni del presidente della Repubblica Mattarella, per il dopo Renzi; dall’altro, quelle degli esponenti del Pd. Che potrebbe non essere più lo stesso dopo il trauma della sconfitta al referendum costituzionale. Può accadere di tutto, ma solo dopo l’incarico al nuovo governo. Anche se, all’interno del Leggi di piùLe grandi manovre del Pd: nei sondaggi il partito di Renzi resiste[…]

Riforme, le alleanze a geometria variabile del governo Renzi

“I numeri non ci sono”. È un mantra, una convinzione, un dato di fatto: dalla riforma Calderoli, ribattezzata Porcellum al Senato non è mai stato facile portare a casa un provvedimento. La via d’uscita si chiama fiducia. Una carta che il premier Matteo Renzi ha giocato più volte in questi due anni a palazzo Chigi. Leggi di piùRiforme, le alleanze a geometria variabile del governo Renzi[…]